"

e questa mattina, mentre io ero da sola sei arrivato seduta al tavolo del bar della scuola sei arrivato tu, ti sei seduto davanti a me, hai appoggiato la cartella a terra, poi mi hai guardata negli occhi e mi hai chiesto:” come stai?”. Ti giuro é stato bellissimo, uno di quei pochi momenti della vita in cui pochi meravigliosi istanti sembrano durare all´infinito, come se la vita stessa di dicesse che quel momento non dovesse finire mai. Ma purtroppo poi, sono arrivati tutti e io e te eravamo solo compagni di classe, in mezzo a tutti gli altri.

P.S: grazie per aver fatto iniziare la mia giornata così bene.

"

"mia mamma dice che io possiedo gli occhi più belli del mondo.
Dovrebbe guardare i tuoi per capire cosa vuol dire avere gli occhi più belli dell´universo, pieni di emozioni, caldi come il porfido delle montagne che circondano la mia città scaldato dal sole di agosto e profondi come l´oceano.
Lei dovrebbe perdersi nell´infinito dei tuoi occhi, come accade a me, allora capirebbe.
Tutti capirebbero, se guardassero i tuoi occhi come li guardo io."

"La felicità nasce da un messaggio della persona giusta, uno sguardo, un sorriso, un gesto. Si tratta di istanti in cui ti lasci pervadere dalla gioia. La senti dentro.
Ti senti invincibile."

imnothumansorry (via imnothumansorry)

(via cercavomestessadentroalmare)

cartastracciata:

i always think of how much i miss u.

cartastracciata:

i always think of how much i miss u.

(Fonte: madness-of-depression, via xfremione)

"Lo troverei in una folla intera,al primo sguardo,solo per il suo modo di camminare."

Baricco.  (via vivoinunmarediguai)

(Fonte: prendimienonlasciarmimai, via xfremione)

"E’ la tua voce che mi tranquillizza. E’ il tuo modo di parlare, il tuo modo di chiamarmi, quel nomignolo che mi riservi. E’ che sei tu. 
E quando si tratta di te, io non lo so che mi succede. Per quanto io cerchi di trattenermi, se si tratta di te, io sono felice."

Anna ombra brambilla (via noisismoinfinito)

(via cercavomestessadentroalmare)

"Vorrei gridare forte al mondo che ogni singolo giorno io lo passerei con te!"

Charlotte —- Autodistruzionek (via autodistruzionek)

(via cercavomestessadentroalmare)

"Scusami se non ti scrivo
Ma ho paura di disturbarti
E perdonami quando ti scrivo troppo
Ma ho bisogno di abbracciarti"

(via katnpee)

(via fammicapirecheditemipossofidare)

E poi dici quella cosa in classe, nello stesso momento in cui io la stavo pensando.
la dici davanti a tutti, quella parola: AIBOFOBIA e solo io so subito di cosa stai parlando, perché l’ avevi condivisa con me!
Quegli istanti di risate per quella stupida fobia li avevi condivisi con me mesi fa e io non me li sono mai scordati e a quanto pare neanche tu.